News

Invia un commento o segnalazione per questa pagina.
Cerca nel sito
 
Cartoline
Gratis
Eventi
Notizie    RSS
Comuni
Parchi
Musei - Mostre
Link
Foto Viso
Nuove Foto
Fotografie
Guestbook
Rifugi
Geologia
Salva schermo
Ricettario    RSS
Giochi
Home page
Login


 
 & pagina web pubblicata il: 01/05/2005 nella categoria: Musica da: InGranda

 
Accademia Corale Città di Saluzzo

    Fondata nel 1985 come Coro Polifonico Città di Saluzzo in seno al Civico Istituto Musicale della città, con la direzione artistica di Giovanni Toselli, l’ACCS è stata impegnata fin dai primi anni in un’intensa attività di studio e concertistica dedicando


Fondata nel 1985 come Coro Polifonico Città di Saluzzo in seno al Civico Istituto Musicale della città, con la direzione artistica di Giovanni Toselli, l’ACCS è stata impegnata fin dai primi anni in un’intensa attività di studio e concertistica dedicando ampio spazio alla letteratura corale del periodo tardo rinascimentale e barocco.
Con la successiva direzione di Annarosa Toselli e di Claudio Isoardi il Coro amplia il proprio repertorio rendendosi protagonista, in importanti festivals internazionali, nell’esecuzione di grandi opere corali di J. Brahms e L. v. Beethoven oltre a manifestare una particolare attenzione al repertorio “a cappella”. Nel contempo organizza e promuove, in collaborazione con l’Ordine Mauriziano, il Maggio Musicale a Staffarda.
La guida di Ivano Scavino, dal 1997, ha significato per il Coro una profonda trasformazione dell’attività artistica che si riflette già nell’edizione del Maggio Musicale dell’anno successivo, ma soprattutto nel 1999 con l’esecuzione in prima nazionale del Te Deum op.25 dello svedese O. Olsson.
Con Scavino la musica del Novecento compare regolarmente nei programmi dei concerti a fianco del repertorio classico e romantico.
Nel 2000 il Coro assume l’attuale denominazione di Accademia Corale Città di Saluzzo e alla compagine corale viene affiancata una Orchestra Sinfonica Giovanile costituita dai migliori giovani strumentisti provenienti principalmente dall’area piemontese.
Si ricordano le significative esecuzioni della Sinfonia n.41 Jupiter di W. A .Mozart e del Salmo 42 per soli, coro e orchestra di F. Mendelssohn, dei quali è stata realizzata un’incisione discografica che ha immediatamente riscontrato il più grande consenso della critica musicale (Amadeus e The Classic Voice), di numerosi concerti dedicati alla musica corale del XX secolo e, recentemente, l’esecuzione della Missa choralis di F. Liszt.

Accademia durante il concerto di chiusura della IX edizione del Maggio Musicale a Saluzzo
L’Accademia durante il concerto di chiusura della IX edizione del Maggio Musicale a Saluzzo

Ivano Scavino
Ha iniziato giovanissimo gli studi musicali nella classe di Organo dell’Istituto di Musica Sacra di Torino.
Nel 1994 si avvicina allo studio della Direzione d’Orchestra frequentando a Palai im Fersental (Tn) un corso dedicato all’interpretazione della Musica Contemporanea con Francesco Valdambrini in collaborazione con l’Accademia Filarmonica Trentina.
Seguono quattro anni di studio a Parigi con Boris de Vinogradow, direttore dell’Orchestre des Universites de Paris Jussieu e, parallelamente, il perfezionamento in Musica Sacra Corale con Massimo Nosetti di cui è stato assistente alla direzione del Gruppo Vocale Cantus Firmus di Torino.
Ha curato la preparazione del Coro dell’Abazia di S.Andrea in Savigliano di cui è stato direttore fino al 1997, anno nel quale ha assunto la direzione artistica e musicale dell’Accademia Corale Città di Saluzzo. Alla testa di quest’ultima formazione, oltre ad occuparsi del repertorio corale Romantico e Contemporaneo, ha fondato un ensemble orchestrale di cui si ricordano significative esecuzioni della Sinfonia n.41 Jupiter di W.A.Mozart e del Salmo 42 per soli, coro e orchestra di F.Mendelssohn delle quali è stata realizzata un’incisione discografica che ha immediatamente riscontrato il più grande consenso della critica musicale (Amadeus e The Classic Voice), di numerosi concerti dedicati alla musica corale del XX secolo e, recentemente, l’esecuzione della Missa choralis di F.Liszt.
Dal 1993 insegna Teoria Fondamentale della Musica e Analisi presso il Civico Istituto Musicale di Savigliano e il Civico Istituto Musicale di Saluzzo.
Parallelamente alle discipline musicali si interessa di Fisica e Matematica e del loro rapporto con il mondo dei Suoni.


per informazioni: 

Ivano Scavino

Via Malines, 16

12038 Savigliano CN

Tel. +39.347.800.54.59

e-mail: ivanoscavino@tin.it

 

Questa pagina è stata visitata: 2069 volte.

 NOTIZIE

Home
Categorie
Ultime
Editori


Formato stampa
Invia per posta


Ricerca