News

Invia un commento o segnalazione per questa pagina.
Cerca nel sito
 
Cartoline
Gratis
Eventi
Notizie    RSS
Comuni
Parchi
Musei - Mostre
Link
Foto Viso
Nuove Foto
Fotografie
Guestbook
Rifugi
Geologia
Salva schermo
Ricettario    RSS
Giochi
Home page
Login


 
 & pagina web pubblicata il: 05/05/2003 nella categoria: Luoghi da: InGranda

 
MONBRACCO

    Una montagna unica che vi invitiamo a scoprire.

Nel 1511 Leonardo da Vinci scrisse del Monte Bracco; a cinquecento anni di distanza sussistono le stesse e “altre” suggestioni che rendono il Monte Bracco una montagna unica che vi invitiamo a scoprire. Una balconata, di fronte al Monviso ed al Po, da cui affacciarsi, entrando in un grande laboratorio geologico, botanico e faunistico, un infinito, vertiginoso libro dove leggere le testimonianze affascinanti della preistoria: le incisioni rupestri, lontani segni di un passato ormai al confine della fantasia. Ma sul Monte Bracco si percepiscono “altri” segni: quelli del lavoro di tante genti che hanno trasformato la montagna, lavorandone la pietra con infinite fatiche nelle antiche cave, l’incanto ed il rigore dell’architettura contadina, il fascino delle misteriose “barme”, la complessità del reticolo dei percorsi rurali che si snoda sulla montagna e la diversità del paesaggio “costruito”, inserito in un ambiente austero e di affascinante bellezza con una armonia creativa su cui dobbiamo nuovamente riflettere.

Il Monte Bracco vi attende con la segreta speranza che vogliate percorrerlo con curiosità, scoprirlo con saggezza e rispetto, apprezzarlo con giovanile entusiasmo e infine coglierlo, ritrovando il tempo e il ritmo di antichi passi, come esperienza concreta, personale e collettiva, di una nuova conoscenza dell’immenso lavoro della natura e dell’uomo.

Il curioso insediamento di Balma Boves è raggiungibile con una piacevole passeggiata che non presenta dislivelli accentuati. Oltre al sorprendente nucleo abitativo, costruito al riparo di un anfratto della roccia, a breve distanza si trovano le incisioni rupestri di Rocca la Casna.

Questa pagina è stata visitata: 1607 volte.

 NOTIZIE

Home
Categorie
Ultime
Editori


Formato stampa
Invia per posta


Ricerca