News

Invia un commento o segnalazione per questa pagina.
Cerca nel sito
 
Cartoline
Gratis
Eventi
Notizie    RSS
Comuni
Parchi
Musei - Mostre
Link
Foto Viso
Nuove Foto
Fotografie
Guestbook
Rifugi
Geologia
Salva schermo
Ricettario    RSS
Giochi
Home page
Login


 
 & pagina web pubblicata il: 17/02/2006 nella categoria: Eventi da: InGranda

 
PIER MARIO GIOVANNONE AL CIRCOLO CLANDESTINO

    Domenica 19 febbraio h. 16:30 presso il Circolo Culturale ClanDestino (ex scuola elementare) in Fraz. Tetti di Dronero si terrà la presentazione dell’opera “L’infinità decrescente”

Domenica 19 febbraio h. 16:30 presso il Circolo Culturale ClanDestino (ex scuola elementare) in Fraz. Tetti di Dronero si terrà la presentazione dell’opera “L’infinità decrescente” (Edizioni Nerosubianco) del poeta cuneese Pier Mario Giovannone da lungo tempo attivo in ambito musicale, a fianco del cantautore Gian Maria Testa, e in ambito letterario con le precedenti pubblicazioni di “Austro e Favonio” nel 1994 e “Le piume di Jacopone” nel 2000, per Genesi Editore.

L’incontro ripercorre alcuni momenti salienti dell’iter creativo del poeta, attraverso l’alternanza di musica e lettura; un reading che si costruisce intorno agli elementi che da sempre hanno ispirato e sorretto l’opera del poeta stesso in tutto il suo percorso, appunto, la musica e la parola, abilmente colta e disvelata nella sua più raffinata portata evocativa, comunicativa e melodica. Musiche di Villa-Lobos, Gnattali, Mitterand, Ortiz. Al violoncello Laura Vertamy, alla chitarra Alberto Savatteri. Letture di Elena Sardi e Serena Covella.

Aprirà l’incontro la poetessa genovese Brunella Pellizza, con cui Giovannone collabora, la quale presenterà  la sua opera “Il verde dell’attesa” il 24 febbraio presso la nuova sede della libreria Ippogrifo di Cuneo.

Per info: www.clandestino.org. - press@clandestino.org.

Questa pagina è stata visitata: 1785 volte.

 NOTIZIE

Home
Categorie
Ultime
Editori


Formato stampa
Invia per posta


Ricerca