News

Invia un commento o segnalazione per questa pagina.
Cerca nel sito
 
Cartoline
Gratis
Eventi
Notizie    RSS
Comuni
Parchi
Musei - Mostre
Link
Foto Viso
Nuove Foto
Fotografie
Guestbook
Rifugi
Geologia
Salva schermo
Ricettario    RSS
Giochi
Home page
Login


 
 & pagina web pubblicata il: 25/10/2006 nella categoria: OccitÓnia da: InGranda

 
IL POPOLO DELLE ALPI - LINGUE E CULTURE

    In Val Pellice e Val Chisone un fitto programma per lo studio della lingua e della cultura occitana

È questo il titolo di un interessante cartello di iniziative che si terranno dal 5 ottobre al 7 dicembre nelle Valli Pellice e Chisone nell’ambito della realizzazione di un progetto relativo alla Legge 482. Scendono in campo le due ComunitÓ Montane con la collaborazione di due Associazioni occitane territoriali: La Valaddo, associazione storica, e la Scuola Latina, nuova associazione costituitasi nel 2000 (alla quale porgiamo un cordiale Benvenuto) che Ŕ nata per un progetto che prevede l’Esposizione permanente "Gli antichi mestieri" che ospita i modellini della collezione Ferrero sui lavori tradizionali in Val Germanasca nel primo Ĺ900 e la Biblioteca del patouÓ, centro di documentazione della lingua occitana locale. Il programma delle iniziative in oggetto prevede per il mese di ottobre: il 10 ottobre a Pomaretto e il 15 ottobre a Torre Pellice due serate dedicate alla comprensione dei principi della grafia concordata. Il 12 ottobre, a Torre Pellice, Matteo Rivoira introduce alla morfologia delle parlate occitane della Val Pellice. Entra poi in campo Franco Bronzat che il 17 ottobre a Pomaretto e il 19 ottobre a Torre Pellice introduce la grafia occitana classica comune utilizzata nel contesto alpino. A Pomaretto il 24 ottobre un gruppo di operatori culturali conduce una serata di conversazione e presenta le visite guidate in lingua occitana che si realizzano nel Comune di Roure, il 26 ottobre a Torre Pellice Enzo Negrin guida una serata di conversazione in occitano locale e l’ultimo appuntamento del mese di svolge a Pomaretto martedý 31 ottobre con Enrica Rochan che conduce una conversazione nella variante di Inverso Pinasca.
Info:
matteo.rivoira@gmail.com

Questa pagina Ŕ stata visitata: 1097 volte.

 NOTIZIE

Home
Categorie
Ultime
Editori


Formato stampa
Invia per posta


Ricerca