News

Invia un commento o segnalazione per questa pagina.
Cerca nel sito
 
Cartoline
Gratis
Eventi
Notizie    RSS
Comuni
Parchi
Musei - Mostre
Link
Foto Viso
Nuove Foto
Fotografie
Guestbook
Rifugi
Geologia
Salva schermo
Ricettario    RSS
Giochi
Home page
Login


 
 & pagina web pubblicata il: 29/09/2004 nella categoria: Notizie da: InGranda

 
Inaugurazione Croce Rossa Italiana e Servizio 118

    Alla presenza di numerose autoritŕ regionali e provinciali e di una folta schiera di amministratori locali si č ufficialmente inaugurata, nella mattinata di sabato 18 settembre, la sede della Croce Rossa Italiana e servizio 118 nel Comune di Paesana.

Alla presenza di numerose autorit¨¤ regionali e provinciali e di una folta schiera di amministratori locali  si ¨¨ ufficialmente inaugurata, nella mattinata di sabato 18 settembre, la sede della Croce Rossa Italiana e servizio 118 nel Comune di Paesana.

NellĄŻarco temporale di un anno lĄŻopera, fortemente desiderata e sospirata sia dai volontari della Croce Rossa sia dai cittadini ed amministratori locali, ¨¨ stata realizzata sotto la direzione della Comunit¨¤ Montana Valli Po, Bronda e Infernotto.

CRIPaesana.jpg(33,3 Kb)Dopo il taglio del nastro da parte del piccolo Loris Allio ¨C mascotte della Croce Rossa di Paesana si sono susseguiti nei discorsi ufficiali il Sindaco di Paesana Mario Anselmo, Il Presidente della Comunit¨¤ Montana Valli Po, Bronda e Infernotto Aldo Perotti, il Presidente del B.I.M. Dario Mattio, lĄŻAssessore alla Provincia della Provincia di Cuneo Silvano Dovetta che hanno sottolineato lĄŻimportanza del mantenimento del servizio di 118 ed elogiato lĄŻopera dei volontari della Croce Rossa. LĄŻAssessore alla Montagna della Regione Piemonte ¨C Roberto Vaglio che ha rimarcato lĄŻintensa e fondamentale opera di pressione svolta da parte degli amministratori locali e politici per il mantenimento del servizio di Croce Rossa e dei presidi 118 nei Comuni di Paesana in Valle Po e Sampeyre in Valle Varaita, considerati i punti dĄŻunione tra lĄŻalta montagna e la fascia pedemontana pi¨´ densamente abitata.

Sul palco si sono infine alternati Livio Chiotti ¨C vice Ispettore Regionale C.R.I. e Silvana Beitone - ispettore della delegazione di Paesana della C.R.I. che ha consegnato una targa ricordo a tutti i soggetti promotori dellĄŻiniziativa.

A seguito del saluto ufficiale delle autorit¨¤ si ¨¨ svolto un rinfresco organizzato con prodotti tipici delle Valli Po, Bronda e Infernotto e realizzato grazie alla disponibilit¨¤ di numerose aziende locali.

 


Per ulteriori informazioni ¨¨ possibile contattare la Comunit¨¤ Montana Valli Po, Bronda e Infernotto - al numero telefonico 0175 94273 ¨C e-mail: info@vallipo.cn.it

Questa pagina č stata visitata: 1684 volte.

 NOTIZIE

Home
Categorie
Ultime
Editori


Formato stampa
Invia per posta


Ricerca